Ecuador - FORESTE E VULCANI

Lama,mammiferi tipici delle zone dell'Ecuador

Lama,mammiferi tipici delle zone dell'Ecuador

La cattedrale di Quito

La cattedrale di Quito

Quito,capitale dell' Ecuador

Quito,capitale dell' Ecuador

 

Ecuador - FORESTE E VULCANI

L’Ecuador è uno stato dell'America del Sud che confina con Colombia e Perù e si affaccia sull'Oceano Pacifico. Ne fanno parte anche le isole Galápagos. L'Ecuador, il più piccolo dei paesi andini, offre una diversificata varietà di paesaggi, da quelli montani della Sierra impreziositi da maestosi vulcani, a quelli rigogliosi delle foreste amazzoniche e a quelli marini della costa e delle isole Galápagos.

 

Il nome del Paese é dovuto alla linea equatoriale che passa pochi chilometri a nord di Quito, delimitando l’emisfero settentrionale da quello meridionale.

 

I colori della bandiera, giallo, azzurro e rosso, rappresentano la diversità del Paese: il cielo, il mare e il sangue di coloro che si sono battuti per l’indipendenza. La capitale è Quito, situata in una valle ai piedi del Vulcano Pichincha, è il maggiore sede dei principali palazzi governativi e uffici amministrativi del Paese: il Palacio del Gobierno, la Cattedral e il Municipio, in Plaza de la Indipedencia.

 

La città si divide in due zone principali, l’antica Quito Coloniale, dichiarata Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’UNESCO, ricca di monumenti e di storia, e la Quito Moderna, residenziale e tranquilla con abitazioni più moderne e molte aree verdi. Verso sud, gli amanti del trekking potranno fare escursioni iniziando dal Monte Pichincha, che regala una spettacolare vista sulla città e proseguire verso le due maggiori vette dell’Ecuador, il vulcano di Cotopaxi, alto quasi 6.000 mt., che si trova all’interno dell’omonimo Parco Nazionale, e il Chimborazo, la maggiore vetta del paese, alta oltre 6.300 mt.

 

Ad Otavalo, si svolge il più grande mercato di artigianato di tutto il sud-america. Qui, gli abili mercanti, vendono tappeti, maglioni, coperte, lana di alpaca, animali e generi alimentari. Cuenca è una città davvero graziosa, in cui la Plaza Abdon Calderon è circondata da palazzi coloniali e dalla maestosa cattedrale, dalla quale si gode una spettacolare vista. Nella zona sudorientale del centro coloniale, si trova il Museo della Banca Centrale. Baños è un importante centro termale, dove è possibile rilassare mente e corpo.

 

Una cascata di acqua calda che scende direttamente dal vulcano Tungurahua, uno dei vulcani più attivi al mondo, forma le terme aperte al pubblico, anche di notte. Da Baños si possono fare belle escursioni in bicicletta verso la foresta amazzonica. Le isole Galapagos si trovano a nord-ovest della costa dell’Ecuador si trovano queste isole, che, grazie all’unione di fattori climatici come la Corrente di Humboldt e il clima equatoriale, vantano un ecosistema unico al mondo.

 

Questo luogo deve la propria fama al naturalista Charles Darwin, che proprio su queste isole elaborò la teoria dell’Origine della Specie e della Selezione Naturale, che rivoluzionò il pensiero dell’umanità.

 

Oggi le Galapagos sono state dichiarate Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’UNESCO.

 

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fini operativi, statistici e pubblicitari. Per sapere a cosa servono i cookie e per impostare le proprie preferenze visitare la pagina Privacy Policy. Continuando la navigazione o chiudendo questo avviso, acconsenti all'uso dei cookie e ai termini riportati alla pagina Privacy Policy.
OK